Come parlare di Instagram con i tuoi figli: guida per i genitori

20 ottobre 2019

Sappiamo che i genitori possono avere difficoltà a capire un panorama digitale in continua trasformazione e comprendere cosa fanno i propri figli online. Proprio per questo motivo abbiamo creato questa risorsa, che ti aiuterà a capire come funziona Instagram, offrendoti spunti di conversazione per affrontare l'argomento con i tuoi figli e mostrandoti alcuni degli strumenti che abbiamo introdotto per tutelare la sicurezza dei minori.

Lettera dei genitori che lavorano per Instagram

Se stai leggendo, probabilmente sei un genitore. Le ricerche mostrano che molti genitori si preoccupano della sicurezza online dei propri figli. Anche noi siamo genitori e, lavorando per Instagram, vogliamo offrire una risposta a queste preoccupazioni. Ogni giorno, quando lavoriamo, pensiamo sempre ai nostri figli. Essere genitori è contemporaneamente una responsabilità immensa e un’opportunità meravigliosa. Insieme alle fantastiche possibilità che offre essere un genitore, ci sono alcune problematiche: oggi ci troviamo a crescere la prima generazione di nativi digitali, per cui il mondo online sarà importante tanto quanto quello offline.

Sappiamo che per un genitore può essere difficile capire cosa facciano i propri figli online e perché passino tanto tempo con il telefono. Anche se sembra che i minori pubblichino foto e video con estrema naturalezza, in realtà molti di loro valutano con grande attenzione cosa condividere online. Parlare apertamente con i figli di questi argomenti e proteggerli può essere difficile, se noi per primi stiamo ancora imparando a conoscere il panorama online. Condividiamo questo tipo di preoccupazioni, come tutte le persone che lavorano per Instagram.

Proprio per questo motivo, abbiamo creato questa guida. Sappiamo che la prospettiva di affrontare queste conversazioni con i propri figli può intimorire. Vogliamo fornirti gli strumenti necessari ad affrontare l'argomento e ci auguriamo che questa guida possa facilitarti le cose.

Sappiamo di avere la responsabilità di rendere Instagram una community sicura per i minori, nell'interazione e condivisione dei contenuti. Vogliamo assicurarci che, da genitore, tu senta di avere informazioni e strumenti utili per guidare i tuoi figli. Crediamo che la prima cosa da fare sia capire perché i minori usano Instagram e quali strumenti offre per garantire un'esperienza positiva, libera e sicura.

Cos'è Instagram?

Instagram è un'app di social media che consente di condividere foto, video e messaggi. Il feed, le Storie, i direct, Instagram Live, IGTV... Ci sono tante funzioni, ma con una sola missione: accorciare le distanze tra le persone e avvicinarle alle proprie passioni. A questo scopo crediamo sia fondamentale mantenere Instagram un luogo sicuro e di supporto, cosicché le persone si sentano libere di esprimersi. L'età minima per avere un account su Instagram è 13 anni. I minori usano Instagram per festeggiare traguardi importanti, condividere momenti quotidiani, rimanere in contatto con amici e familiari, creare community di supporto e incontrare persone con cui condividono interessi e passioni. Per scoprire di più su come i minori utilizzano l'app di Instagram, consulta il glossario alla fine di questa guida.

Gestione della privacy

Esistono molti strumenti che puoi condividere con i tuoi figli, permettendogli di avere maggiore controllo sulla propria identità e presenza digitale. Uno dei primi argomenti da affrontare è la scelta tra account pubblico o privato. Se li aiuterai a capire che hanno il potere di decidere chi può vedere e interagire con quello che pubblicano online, realizzeranno di poter essere loro stessi su Instagram.

PRIVACY DELL'ACCOUNT

La prima decisione che potresti prendere con i tuoi figli è definire se l'account debba essere pubblico o privato. Se un account è privato, il proprietario dell'account accetta chi può seguirlo, e può rimuovere i follower in qualsiasi momento. Optare per un account privato significa che i contenuti dei tuoi figli non saranno visibili a chiunque, ma solo a chi è stato autorizzato. Se l'account dei tuoi figli è pubblico, chiunque potrà vedere i contenuti che pubblicano nelle Storie, nel feed o su Instagram Live e seguirli senza bisogno di approvazione. Se l'account dei tuoi figli è già pubblico è sempre possibile farlo diventare privato, e viceversa. I tuoi figli potranno, così, rimuovere follower, scegliere chi può commentare e altro ancora. Possono anche disattivare "Mostra lo stato di attività": in questo modo i loro amici non sapranno quando sono online.

Schermata sulla privacy dell'account

I tuoi figli possono scegliere se avere un account pubblico o privato selezionando "Privacy dell'account" nelle Impostazioni.

BLOCCO DI INTERAZIONI INDESIDERATE

I tuoi figli possono bloccare gli account con cui non vogliono interagire. Le persone bloccate non potranno vedere e commentare i post dei tuoi figli, le loro Storie e trasmissioni in diretta. Quando blocchi un account, non informiamo la persona in questione. È possibile sbloccare un account in qualsiasi momento.

Funzione di blocco dei commenti indesiderati

I tuoi figli possono bloccare un account toccando "..." all'interno del profilo e selezionando "Blocca".

Gestione delle interazioni

Su Instagram non c'è spazio per nessuna forma di bullismo: la creazione di account o la pubblicazione di foto e commenti pensati per infastidire o compiere atti di bullismo verso altri viola le nostre normative. Spiega ai tuoi figli che se si imbattono in un account, una foto, un video, un commento, un messaggio o una Storia volta a compiere atti di bullismo o infastidire qualcuno, possono segnalare il contenuto all'interno dell'app toccando "..." nell'angolo superiore destro del post/profilo, scorrendo verso sinistra se si tratta di un commento oppure toccando e tenendo premuto il messaggio e selezionando quindi "Segnala". Le segnalazioni sono completamente anonime: non condividiamo con le persone segnalate informazioni su chi ha effettuato la segnalazione.

GESTIONE DEI COMMENTI

I tuoi figli hanno la possibilità di decidere chi può commentare foto e video che pubblicano. Nella sezione delle Impostazioni dell'app "Opzioni relative ai commenti", è possibile decidere se tutti possono commentare o se possono farlo solo le persone seguite e i loro follower, solo le persone seguite oppure solo i follower. I minori possono anche decidere di rimuovere tutti i commenti dai propri post.

Funzione di blocco dei commenti indesiderati

Nelle Impostazioni, seleziona "Opzioni relative ai commenti". I tuoi figli possono toccare "Consenti i commenti di" per decidere chi può commentare i loro post.

BLOCCO DEI COMMENTI

I minori possono bloccare gli account con cui non vogliono interagire. I commenti pubblicati da un account bloccato non saranno visualizzati. I minori possono disattivare i commenti per tutti i post o solo per post selezionati.

Funzione di blocco dei commenti indesiderati

I tuoi figli possono bloccare i commenti selezionando "Blocca i commenti di" nella sezione "Opzioni relative ai commenti".

FILTRAGGIO DEI COMMENTI

Offriamo controlli che ti aiutano a gestire i contenuti che vedi e decidere se i commenti sono offensivi o mirano a compiere atti di bullismo o infastidire. Abbiamo introdotto filtri che rimuovono automaticamente parole ed espressioni offensive o commenti pubblicati come forma di bullismo verso altri. Accedendo a "Filtri" nella sezione "Opzioni relative ai commenti", i tuoi figli possono anche creare una propria lista di parole o emoji che non vogliono sia visualizzata nella sezione dei commenti quando pubblicano qualcosa.

Funzione di blocco dei commenti indesiderati

Se i tuoi figli toccano "Filtro manuale", apparirà un campo dove possono inserire parole, espressioni o emoji che non vogliono vedere nei propri post.

Gestione del tempo

Per quanto riguarda il tempo passato su Instagram, non esistono risposte giuste o sbagliate rispetto a quanto tempo sia opportuno trascorrere sulla piattaforma e quanto invece sia troppo. Ci sono diversi strumenti che possono aiutare te e la tua famiglia a capire e controllare quanto tempo i minori trascorrono sull'app. Potreste, ad esempio, decidere insieme qual è l'equilibrio giusto per la vostra famiglia.

VISUALIZZAZIONE DELLA PROPRIA ATTIVITÀ

La dashboard delle attività mostra ai tuoi figli quanto tempo hanno trascorso su Instagram nel giorno e nella settimana precedente, oltre al tempo medio passato sull'app. Toccando e tenendo premute le barre blu, i tuoi figli possono vedere quanto tempo hanno trascorso su Instagram un certo giorno.

Visualizzazione della schermata attività

IMPOSTAZIONE DI UN PROMEMORIA GIORNALIERO

I tuoi figli possono usare il promemoria giornaliero per impostare un limite di tempo da trascorrere su Instagram. Parla con loro di come si sentono mentre usano l'app. Ha senso trascorrervi molto tempo senza fare più di tanto? Impostare il promemoria quotidiano può essere utile per parlare di come i tuoi figli usano Instagram durante la giornata.

DISATTIVAZIONE DELLE NOTIFICHE PUSH

Usando la funzione "Disattiva le notifiche push", i tuoi figli possono evitare di riceverle per un certo periodo. Al termine dell'intervallo impostato, saranno ripristinate le impostazioni standard delle notifiche senza dover intervenire.

Schermata disattiva le notifiche push

Per disattivare le notifiche, i tuoi figli devono toccare "Impostazioni di notifica".

NON HAI ALTRO DA VEDERE

I minori possono sentire la pressione di dover vedere e interagire con tutti i post degli amici. Quando hanno finito di scorrere tutti i post sul feed dall'ultima volta che hanno effettuato l'accesso, vedono un messaggio che dice "Non hai altro da vedere". In questo modo sapranno di aver visto tutti gli aggiornamenti di amici e community.

Schermata Non hai altro da vedere

La funzione "Non hai altro da vedere" è abilitata automaticamente.

10 domande che ti aiuteranno ad avviare un confronto

Insieme ad Ana Homayoun, laureata in Pupil Personnel Services, esperta di istruzione e social media ed autrice di "Social Media Wellness" ("Il benessere sui social media"), abbiamo raccolto 10 domande che puoi utilizzare come traccia per impostare il confronto con i tuoi figli su Instagram. Ti proponiamo di usare queste domande per scoprire di più su come i tuoi figli usano Instagram e assicurarti che lo facciano nel modo giusto.

  1. Che cosa ti piace di Instagram?
  2. Cosa vorresti che sapessi di Instagram?
  3. Quali sono i 5 account Instagram che segui di più?
  4. A cosa pensi prima di pubblicare qualcosa su Instagram?
  5. Se hai diversi account Instagram, cosa condividi su ognuno?
  6. Che effetto hanno i "Mi piace" e i commenti sulle tue sensazioni relative ai post? Quali sono i 5 account Instagram che segui di più?
  7. Conosci i tuoi follower? Se i tuoi figli hanno un account privato, chiedi loro in che modo decidono chi può seguirli. Cosa fai quando una persona conosciuta cerca di contattarti tramite Direct?
  8. Cosa pensi della quantità di tempo che trascorri online?
  9. Hai mai provato disagio per qualcosa che hai visto o per un'esperienza accaduta online?
  10. Cosa fai se vedi una persona vittima di bullismo su Instagram? (Conosci gli strumenti di segnalazione e il filtro dei commenti offensivi di Instagram?)

Glossario dei termini di Instagram

BLOCCO

Il blocco è uno strumento che i tuoi figli possono usare se qualcuno li infastidisce su Instagram. Se i tuoi figli bloccano qualcuno, questi non sarà informato, ma non potrà più interagire in alcun modo con i tuoi figli.

COMMENTO

Un commento è una reazione a un contenuto pubblicato su Instagram da una persona. I commenti sono visualizzati sotto i post nel feed dei tuoi figli. I commenti possono contenere parole o emoji.

LINEE GUIDA DELLA COMMUNITY

Il nostro obiettivo è creare una community positiva ed eterogenea. Chiunque usi Instagram deve rispettare le nostre Linee guida della community, pensate per creare un ambiente sicuro e aperto a tutti. Fra queste Linee guida figura il divieto delle immagini di nudo e dell'incitamento all'odio. Il mancato rispetto delle linee guida potrebbe comportare l'eliminazione dei contenuti, la disattivazione degli account o altre restrizioni.

DIRECT

Instagram Direct è la funzione che consente ai minori di inviarsi messaggi individuali o di gruppo. Possono anche usarlo per condividere foto e video esclusivamente con l'interlocutore.

ESPLORA

Esplora è il luogo dove i minori vedono foto e video di account e tag che potrebbero essere di loro interesse. Esplora è diverso per tutti: i contenuti dipendono da account e hashtag seguiti dai tuoi figli.

FEED

Il feed è l'ambiente in cui i tuoi figli vedono i post degli account seguiti: di solito i minori considerano questi post più celebrativi o speciali. I post del feed possono essere foto o video.

IGTV

IGTV è uno spazio per video in verticale che possono durare fino a un'ora. I tuoi figli trovano qui i video dei loro creator preferiti e possono a loro volta creare contenuti più lunghi. IGTV è disponibile sia come app standalone che all'interno di Instagram.

IN DIRETTA E VIDEOCHIAMATE

I tuoi figli possono avviare un video in diretta per connetterti con i follower in tempo reale. Quando avviano una diretta, possono invitare amici a partecipare, organizzare insieme una trasmissione, lasciare commenti e inviare cuori. Possono anche effettuare videochiamate su Direct coinvolgendo fino a 4 persone.

POST

Un post indica un file multimediale pubblicato dai tuoi figli nel feed o su Instagram Stories e può essere un video o una foto.

PROFILO

Il profilo Instagram dei tuoi figli è il luogo dove i loro amici e follower trovano i loro post e possono accedere alle loro Storie. Questo include anche una breve biografia. Se il profilo è privato, saranno visibili soltanto l'immagine del profilo principale e la biografia.

SEGNALAZIONE

La segnalazione consente ai tuoi figli di informare Instagram che un post, un account o un commento è inappropriato. I tuoi figli possono segnalare qualsiasi post o commento che secondo loro viola le Linee guida della community.

STORIE

Le Storie non sono più visibili nell'app dopo 24 ore, a meno che i tuoi figli non abbiano attivato l'archiviazione, che consente solo a loro di accedere alle Storie non più visibili. Queste possono poi essere condivise in Contenuti in evidenza delle Storie. Chiunque è in grado di vedere le Storie dei tuoi figli può acquisirne screenshot.

Collaboratori

Abbiamo creato la Guida per i genitori grazie alla collaborazione e al feedback di organizzazioni leader di settore.

3keys

aarambh India

Center for Social Research (CSR)

Chicos.net

Child Mind Institute

ConnectSafely

Cyber Peace Foundation

Diana Award

KIDS' DOOR

Kids & Future Education

InSafe (Better Internet for Kids)

Internet Matters

It's Ok to Talk

Media Literacy Council

Mom Sweet Moms

Netsafe

ParentKind

ParentZone

Prevnet

Redim

SaferNet

Sodateage

Southwest Grid for Learning

Stop Ijime! Navi

Suicide Prevention India Foundation

Tejiendo RedesInfancia

Tekisen Democratic University (TDU)

The Mix

Young Leaders for Active Citizenship (YLAC)

Per ulteriori strumenti e risorse, visita la pagina del Portale per i genitori.